Honduras: un ponte è una speranza

Do Good, Generale |

Insieme ai nostri coltivatori e fornitori honduregni abbiamo costruito un ponte tanto atteso!

IMG-20160523-WA0004Il cardamomo da coltivazione biologica è uno degli ingredienti più utilizzati nella nostra collezione di infusi. E la maggior parte del cardamomo che usiamo per i nostri infusi proviene da una determinata regione dell’Honduras, il villaggio di Santa Teresa de Omoa. Questo insediamento nel mezzo della giungla è abitato da 1200 persone, tutte impegnate e coinvolte nella coltivazione del cardamomo. Il 60% della produzione di cardamomo dell’Honduras viene infatti da questa zona!

Abbiamo instaurato un buon rapporto con questa comunità di coltivatori, scoprendo che, durante la stagione delle piogge, un fiume impetuoso isola per mesi il villaggio di Santa Teresa dai villaggi circostanti, in cui non si trovano solo amici e parenti, ma anche le scuole e i negozi.

Quando l’abbiamo saputo abbiamo preso subito una decisione: ci voleva un ponte! Innanzitutto abbiamo dato vita alla collaborazione ufficiale con il villaggio di Santa Teresa, Pure Ground Ingredients e la famiglia Jerrazano, un fornitore con sede in Honduras che lavora ed essicca il cardamomo coltivato biologicamente nei villaggi della regione.

Il progetto: un ponte.

L’obiettivo: mettere in comunicazione i villaggi e i loro abitanti per tutto l’anno, aumentare le possibilità di successo nella vendita del raccolto di cardamomo, permettere ai bambini di frequentare scuole migliori e più vicine e consentire alle famiglie di fare acquisti presso l’unico negozio di alimentari della zona.

In breve: migliorare la qualità generale della vita dei 1200 abitanti di Santa Teresa.

Il ponte è stato il risultato di un vero e proprio lavoro di squadra che ha visto lavorare fianco a fianco YOGI TEA®, la famiglia Jerrazano, Pure Ground Ingredients e gli abitanti di Santa Teresa. YOGI TEA® e i Jerrazano hanno messo a disposizione i mezzi economici per il progetto, mentre le famiglie di Santa Teresa hanno prestato il proprio lavoro per la realizzazione del ponte.

Grazie all’instancabile impegno degli abitanti di Santa Teresa, il ponte è stato aperto ai pedoni dopo sole sei settimane! Nelle prossime settimane dovrebbe essere ultimato e reso agibile anche alle auto.

Il villaggio

L'area di costruzione del ponte (durante la stagione delle piogge le dimensioni e la forza del fiume aumentano ulteriormente!)

L'area di costruzione del ponte (durante la stagione delle piogge le dimensioni e la forza del fiume aumentano ulteriormente!)

L'area di costruzione prima dell'inizio dei lavori

Gerry Gegenhuber, VP of Global Procurement, Kevin Lindseth di Pure Ground Ingredients e alcuni membri della famiglia Jerrazano durante un incontro sul progetto del ponte con la giunta comunale di Santa Teresa.

La costruzione del ponte

La costruzione del ponte

La costruzione del ponte

La costruzione del ponte

La costruzione del ponte

Manuel Jerrazano mostra un piantone di cardamomo prima del trapianto.