Il premio LiBeraturpreis

Per dare voce alle donne provenienti dai Paesi del Sud del mondo, nel 1987 è stato istituito il premio letterario LiBeraturpreis. Ogni anno, alla Fiera del libro di Francoforte, la più importante fiera del libro a livello internazionale, questo riconoscimento viene conferito ad autrici provenienti da Africa, Asia, America Latina o dal mondo arabo. Il premio del pubblico viene assegnato da LitProm e.V., associazione impegnata a promuovere la letteratura in queste aree del mondo.

YOGI TEA® sostiene il LiBeraturpreis finanziando un progetto di scrittura per ragazze e/o giovani donne liberamente proposto dalla vincitrice nel suo paese d’origine, con l’obiettivo di offrire alle partecipanti una prospettiva migliore per il futuro, per esempio attraverso corsi di alfabetizzazione per ragazze e donne oppure laboratori di scrittura per giovani autrici. In questo modo, YOGI TEA® aiuta il LiBeraturpreis a perseguire l’obiettivo di diffondere e promuovere la letteratura femminile nei paesi del Sud del mondo, ad oggi scarsamente considerata.

 

 

Il LiBeraturpreis 2017 è stato assegnato alla scrittrice iraniana Faribā Vafī e al suo romanzo “Tarlan”. Grazie alla somma ricevuta, Faribā Vafī ha avviato in Iran un laboratorio di scrittura a lungo termine per una cinquantina di ragazze, incoraggiandole con grande passione affinché abbiano il coraggio di scrivere e di trovare la propria voce. Siamo felici di far parte di un progetto così encomiabile.

 

 

 

Nell’ottobre 2018 alla Fiera del libro di Francoforte è stata proclamata una nuova vincitrice: la scrittrice vietnamita Nguyen Ngoc Tu con la sua raccolta di racconti “Endlose Felder”. A lei porgiamo quindi le nostre più sentite congratulazioni: siamo lieti di contribuire insieme a LitProm alla promozione delle autrici del Sud del mondo.

 

 

Tutti i dettagli sul LiBeraturpreis, sulla vincitrice e sul suo progetto sono disponibili sul sito www.litprom.de