Breathwalk – un modo rilassante di meditare camminando

Feel Good, Generale |

Gli esercizi di respirazione e meditazione sono molto utili per il benessere di corpo, mente e spirito. Bastano brevi sedute in un ambiente tranquillo per rilassarsi e ritrovare l’equilibrio. Spesso però trovare anche solo cinque minuti di assoluta tranquillità nella frenesia quotidiana sembra impossibile.

Un modo semplice per non rinunciare ai benefici della respirazione c’è: abbinarla ad un’altra azione altrettanto naturale come… camminare! Se si inizia a svolgere le due azioni in modo consapevole e sincronizzato la salute ne guadagna.

Quella di coordinare respirazione e camminata è una tecnica di yoga kundalini chiamata Breathwalk, portata da Yogi Bhajan negli Stati Uniti. Il Breathwalk si pratica soprattutto all’aperto ed è adatto anche a chi non ha mai praticato lo yoga.shutterstock_225622588 - Copy

Un programma di Breathwalk si compone di 5 fasi:

  • Risveglio: con esercizi di respirazione, torsione e allungamento si risvegliano corpo, mente e spirito.
  • Allineamento: si comincia a camminare e si porta l’attenzione sui movimenti del corpo.
  • Vitalizzazione: ora camminata e respirazione si sincronizzano, il Breathwalk comincia.
  • Equilibrio: si rallenta il passo, si eseguono esercizi di stretching e ci si concentra sui sensi.
  • Integrazione: con la “passeggiata interiore”, una tecnica di meditazione che può essere condotta camminando lentamente oppure da fermi, si integrano i risultati degli esercizi nel sistema corporeo.

Esistono diversi moduli respiratori,  ognuno con uno specifico effetto salutare. Vi presentiamo i due principali.

  • L’aquila – respirazione segmentata di 4/4

Camminare con passo regolare inspirando per il naso per quattro passi ed espirando dal naso per altri 4 passi. Tra un respiro e l’altro si inserisce una piccola sospensione. Praticare lo schema per 3 minuti e camminare normalmente per altri 5 e ripetere un paio di volte. Questo esercizio dona energia e lucidità. È possibile anche integrare nel ritmo della camminata il mantra tradizionale Sa Ta Na Ma, recitando mentalmente ogni sillaba per ciascun segmento del respiro.

 

  • La colomba: respirazione segmentata 8/8

Sincronizzare passi e respiro inspirando in 8 tempi ed espirando in 8 tempi attraverso il naso. Lo schema della colomba deriva da quello dell’aquila ma richiede un po’ più di concentrazione e, generalmente, viene eseguito con un passo più lento. Anche in questo caso si può collegare il mantra Sa Ta Na Ma al ritmo della camminata. Praticare lo schema per 3 minuti e camminare normalmente per 5 minuti. Ripetuto più volte questo esercizio dona energia e chiarezza.

 

Questo post è una semplice introduzione ad una forma di meditazione affascinante, benefica e dinamica. Se siete interessati a saperne di più vi consigliamo di rivolgervi ad un centro di yoga specializzato. Vi lasciamo con un prezioso consiglio bibliografico: “Breathwalk. Il respiro per rivitalizzare il corpo, la mente e lo spirito”, di Yogi Bhajan e Gurucharan Singh Khalsa.